NEWSLETTER - Anno 6 N° 09 - 19.09.2011
1. SVILUPPO
“Sostenibilità e innovazione nel turismo: le regioni presentano idee e soluzioni”
L’evento a Siena, il 20 ottobre
 


 

“Sostenibilità e innovazione nel turismo: le regioni presentano idee e soluzioni”. È l’evento finale del progetto europeo Preserve che si terrà a Siena, il 20 ottobre, in via Rinaldo Franci.
Il turismo gioca un ruolo cruciale nell’economia europea. Genera infatti più del 5% del pil europeo. E mostra continuamente potenzialità di crescita. Il turismo dunque contribuisce allo sviluppo dei territori. Oggi è necessario non adagiarsi. La competizione internazionale cresce continuamente e il turismo europeo deve fare proprie le sfide e le opportunità del mondo contemporaneo.
La competitività a lungo termine è strettamente legata all’evoluzione “sostenibile” della crescita e all’incremento delle performance in termini di innovazione. L’obiettivo della conferenza è quello di conoscere le idee, i problemi e le soluzioni delle regioni in termini di innovazione e sostenibilità in campo turistico. In questo contesto saranno approfondite le esperienze europee  e saranno presentati degli esempi dai quali altre realtà potranno prendere spunto.
La conferenza è anche il modo per illustrare i maggiori risultati del progetto europeo Preserve (Peer REviews for Sustainable Eco-Regions Via Europe) i cui obiettivi erano quelli di far crescere l’efficienza delle politiche di sviluppo turistico regionale e promuovere il turismo sostenibile.

Il programma. Si inizia alle 9 con il saluto di Michèle Sabban, Presidente dell’Assembela delle Regioni e Vice-Presidente dell’Ile-de-France, di Christina Scaletti, Assessore Regionale al  Turismo,  Anna Maria Betti, Assessore Provinciale al Turismo della Provincia di Siena,
Massimo Umiliati, Responsabile Legale di Eurobic Toscana Sud. Alle 9.30, la sessione di introduzione: “Un nuovo pensiero politico per il turismo in Europa”. Alle 11, la sessione tematica “Innovazione e turismo: un percorso tra la crescita economica e lo sviluppo”. Nel pomeriggio la conferenza riapre con la sessione tematica “Sviluppo del turismo sostenibile: cosa il progetto Preserve porta alle altre regioni”.
Alla conferenza parteciperanno i rappresentanti da tutte le regioni partner e poi, tra gli altri, saranno presenti Francesca Tudini, Responsabile dell’Unità “Turismo politica e sviluppo” DG Enterprise - Commissione Europea, e Carlo Fidanza, membro del parlamento europeo, relatore sulle nuove strategie del turismo Europeo.

 
 2. FORMAZIONE
Evento finale per “Tecnico superiore per l’ambiente, l’energia e la sicurezza in azienda”
Il prossimo 29 settembre presso il Bic. Sono 16 i giovani che hanno seguito le lezioni e superato gli esami. Hanno un’età media di 30 anni e sono tutti residenti fra Valdelsa e Siena
 

 

Si concluderà il prossimo 29 settembre il corso “Tecnico superiore per l’ambiente, l’energia e la sicurezza in azienda”. Alle ore 16, presso la sede di Eurobic a Poggibonsi, si terrà l’evento finale alle presenza di tutti gli studenti a cui sarà rilasciato il certificato di specializzazione tecnica superiore IFTS.
Sono 16 i giovani che hanno seguito le lezioni e superato gli esami che si sono svolti il 19-20-21 luglio scorsi. Hanno un’età media di 30 anni e sono tutti  residenti fra Valdelsa e Siena con un unico partecipante di S.Quirico. I loro nomi sono Michele Andreani, Diego Balducci, Maria Teresa Benedetto, Marco Benelli, Paolo Chini, Elisa Dei, Marco D'Errico, Cesare Giglioli, Marco Mattone Vezzi, Sara Nardi, Matteo Papi, Marco Pineschi,  Donato Sacino, Dalida Sgherri, Iva Ivaylova Sotirova, Salvatore Toro.
Le lezioni del “Tecnico superiore per l’ambiente, l’energia e la sicurezza in azienda” sono iniziate lo scorso anno, il 28 giugno 2010. Occuparsi di ambiente ed energia nonché di sicurezza ambientale. Temi all’avanguardia e di grande attualità per le nuove professioni. Sono questi gli argomenti protagonisti di questa nuova proposta di formazione che è stata realizzata da Eurobic Toscana Sud in partenariato con Università degli Studi di Firenze, Ente Senese Scuola Edile, Istituto Tecnico Industriale Statale “Tito Sarrocchi”, Confindustria Siena, CNA –Siena, Siena Ambiente, Consorzio per lo sviluppo delle aree geotermiche Co.Svi.g., Intesa.
Il corso è stato promosso dalla Regione Toscana in attuazione del Piano IFTS 2007/2010 e realizzato con le risorse Finanziarie del Ministero della Pubblica istruzione, Ministero della Salute e delle Politiche Sociali,  il finanziamento èdalla Provincia di Siena grazie al Fondo Sociale Europeo.

 
 3. SVILUPPO
Ippc Net protagonista a Firenze al Festival dell’Energia
Info point e presentazione per il progetto dedicato al controllo dell’inquinamento
 
 

Tutte le norme dedicate al controllo dell’inquinamento e delle emissioni previste dalla direttiva europea Ippc net saranno protagoniste a Firenze, al Festival dell’Energia. Eurobic Toscana Sud, infatti, sarà presente all’evento con un info point nei giorni 23, 25 e 27 settembre. Il 23 settembre, inoltre, la presentazione del progetto agli operatori del settore. Saranno presenti Valentina Scagliola e Serena Cesarini Sforza per Eurobic.
La finalità è quella di promuovere il progetto europeo che ha sviluppato una analisi attenta delle diverse applicazioni della direttiva Ippc, effettuate nelle regioni europee, e dunque delle autorizzazioni rilasciate. L’obiettivo ora è quello di armonizzare le procedure per arrivare ad un singolo permesso. Tutto ciò per implementare la lotta all’inquinamento grazie alla definizione di criteri comuni in tutte le regioni del Mediterraneo nell’applicazione della direttiva europea IPPC. Il 14 settembre, invece, Med-Ippc è stato protagonista della conferenza internazionale a Bruxelles “Un sistema a rete per rinforzare e far crescere le implementazioni della direttiva europea Ippc relative al controllo dell’inquinamento e al suo controllo dell’area del Mediterraneo”. Erano presenti Arpa Sicilia, Eurobic, Scientific research Bistra Ptuj, Consellería de medio ambiente, agua, urbanismo y vivienda / ctl - Generalitat Valenciana, Environmental Centre of Kozani, la Scuola di Sant’Anna di Pisa, Arpa Piemonte, Instituto Andaluz de Tecnología (IAT), Regional Government for Environment (Andalusia)

 
 4. FORMAZIONE
Si inizia il 6 ottobre, 32 ore distribuiti in 45 giornate di formazione
Nuovo corso di aggiornamento per la Provincia di Siena
 

 

Nuovo corso di aggiornamento dedicato alla segreteria della presidenza e degli assessori in Provincia di Siena. Le lezioni, che sono realizzate dal Bic per conto della stessa Provincia, si articoleranno su un arco di 32 ore distribuite in 4 giornate di 8 ore ciascuna. L’obiettivo è quello di approfondire l’organizzazione della struttura e della pubblica amministrazione. Si parlerà di front office, della segreteria come ufficio di staff, della necessità di pianificare e programmare, della gestione dell’agenda, dell’importanza della comunicazione e della conoscenza tra i servizi del settore. Altro argomento protagonista del corso di aggiornamento, l’organizzazione di un evento ufficiale, dunque il cerimoniale con le sue regole protocollari e le consuetudini. Infine, si parlerà anche della struttura del bilancio dell’ente locale, della relazione previsionale programmatica (RPP), del Piano Economico di Gestione e delle principali novità sulla riforma del Ministro Brunetta.

 
 5. SVILUPPO
Continua il progetto Creamed
Workshop “creativi” per 10 imprese. Eurobic al lavoro per individuare le professionalità
 

 

Come far nascere la creatività e come stimolare i processi creativi. È l’idea che sta alla base dei workshop che Eurobic sta organizzando. Protagoniste saranno le aziende con l’obiettivo di rafforzare la loro capacità di innovazione. Conoscere gli strumenti della creatività, infatti, singifica promuovere e accellerare i processi innovativi.
In questa fase Eurobic sta lavorando per individuare le professionalità ad hoc per svolgere questo percorso, professionalità che devono conoscere il mondo delle imprese ed essere capaci di sviluppare i progetti correlati a Creamed. L’iniziativa, infatti, nasce all’interno di questo progetto, creato nel quadro del Programma MED per la cooperazione territoriale europea dei paesi del Mediterraneo nel periodo 2007-2013. L’obiettivo è quello di promuovere la creatività e l'innovazione tra le Regioni MED, sia a livello pubblico che a livello privato.
Dieci saranno le aziende che parteciperanno. Nelle classi il lavoro sarà organizzato in due diverse sessioni. Nella prima si approfondiranno le “pratiche della creatività” con esercizi specifici, nella seconda sessione gli studenti dovranno applicare le tecniche apprese su progetti propri.
Eurobic con il progetto Creamed è stata protagonista anche della 12° Conferenza Europea dedicata a Creatività e Innovazione. L’appuntamento si è tenuto in Portogallo, a Faro, dal 14 al 17 settembre scorsi. L’obiettivo dell’iniziativa è stato quello di mettere a confronto le varie esperienze, mettere insieme metodi e strumenti che provengono dalle arti, dalle scienze, dall’impresa, dalla formazione, dalla tecnologia e dalle scienze sociali. Metodi che possono dare delle risposte alle esigenze di innovazione nelle organizzazioni.

 
 6. FORMAZIONE
Diventare “Tecnico del disegno di prodotti industriali attraverso l'utilizzo di tecnologie informatiche”
Il nuovo corso gratuito che sarà realizzato da Eurobic Toscana Sud in attuazione del Piano della Formazione Professionale della Provincia di Siena Il termine ultimo per presentare la domanda è il 14 ottobre
 
 

Diventare “Tecnico del disegno di prodotti industriali attraverso l'utilizzo di tecnologie informatiche”. È il nuovo corso gratuito che sarà realizzato da Eurobic Toscana Sud. Questa figura professionale sa intervenire sul disegno per realizzarne la versione definitiva in base al modello e in base alla progettazione, sa lavorare con il Cad e con i sistemi CAM.
Il corso, che si svolgerà presso la sede del Bic ad Abbadia San Salvatore, si articolerà in 600 ore complessive di lezione, di cui 250 di stage più 30 ore di accompagnamento. È destinato a 12 allievi di cui il 50% donne, il termine ultimo per presentare la domanda è il prossimo 14 ottobre 2011. Il progetto è realizzato in attuazione del Piano della Formazione Professionale della Provincia di Siena con il concorso finanziario dell'Unione Europea, del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e della Regione Toscana.

Come presentare la domanda di iscrizione La domanda dovrà essere indirizzata e spedita a mezzo raccomandata A/R oppure consegnata direttamente a Eurobic Toscana Sud Spa – Sede Amiata, Via Hamman, 100 – 53021 Abbadia San Salvatore (Si), entro le ore 17 del 14 ottobre. I moduli di iscrizione ai corsi e tutte le informazioni del bando sono reperibili presso gli uffici e le sedi operative di Eurobic Toscana Sud, nonché presso gli uffici del servizio Formazione-Lavoro e i Centri per l'Impiego dell'Amministrazione Provinciale di Siena. Il bando completo e la domanda possono essere scaricati anche dai siti www.bictoscanasud.it e www.impiego.provincia.siena.it, alle voci cerc@corsi e Bandi. Alla domanda deve essere allegata copia del documento di riconoscimento, pena l’esclusione. In caso di ricezione di un numero di domande superiore ai posti disponibili l’ammissione al corso verrà subordinata al superamento di una selezione. Al termine dell’attività formativa, previo superamento di una verifica finale, verrà rilasciato attestato di qualifica.

Per informazioni è possibile contattare Eurobic Toscana Sud Spa, preso la sede dell’Amiata al telefoni 0577/776942, al fax 0577/775521 dalle ore 9 alle 13,30 e dalle 14,30 alle 18. E’ possibile scrivere una mail all’indirizzo info@bictoscanasud.it.

 
 7. FORMAZIONE
Diventare “Tecnico superiore per l’amministrazione economico finanziaria ed il controllo di gestione”
Sono 20 gli allievi che frequenteranno il corso. Possibile presentare la domanda entro il 12 ottobre
 

 

Diventare “Tecnico superiore per l’amministrazione economico finanziaria ed il controllo di gestione” con il nuovo corso gratuito che sarà realizzato dall’IIS Roncalli Sarrocchi in partenariato con Eurobic.
Si tratta di una figura che cura il sistema di contabilità, gli adempimenti amministrativo/fiscali e la redazione dei bilanci. Si occuperà dunque delle analisi economico – finanziarie, dei rapporti con il sistema creditizio delle aziende. Sarà inoltre capace di individuare i sistemi di previsione e controllo, potrà supportare i responsabili dell’azienda nella definizione delle forme organizzative, saprà predisporre il bilancio di esercizio. Un professionista, dunque, che potrà lavorare come dipendente, ma anche come lavoratore autonomo, sia in aziende pubbliche che private, così come presso studi o società di servizi.
Sono 20 gli allievi che frequenteranno il corso, di cui la metà donne, il 10% dei posti è destinato invece a over 45 e il 10% a immigrati. Le ore previste sono 960 di cui 520 ore in aula e 440 ore in stage. Quattordici allievi saranno selezionati durante il corso per svolgere una parte di stage di 160 ore all’estero, in Spagna o Malta.
Il corso è promosso dalla Provincia di Siena con l’Istituto di Istruzione Superiore Roncalli – Sarrocchi, in partenariato con Eurobic Toscana Sud, Università degli Studi di Siena - Centro Universitario per l'innovazione e la qualità nelle PPAA e Facoltà di Economia Richard Goodwin, Consorzio Artigiani Servizi Amministrativi Poggibonsi, API Siena, CNA Siena, CTP Tecnologie di Processo, Pramac spa. Le lezioni sono realizzate in attuazione del Piano Formativo per l’anno 2010 grazie alle risorse finanziarie del Fondo Sociale Europeo.

Come inviare la domanda La domanda dovrà essere indirizzata e spedita a mezzo raccomandata A/R oppure consegnata direttamente a Eurobic Toscana Sud Spa - Sede Poggibonsi, Loc. Salceto, 121 – 53036 Poggibonsi (SI). Il termine per la presentazione delle domande è il 12 ottobre 2011, alle ore 17. I moduli di iscrizione ai corsi possono essere reperiti presso gli Uffici e le Sedi Operative di Eurobic Toscana Sud Spa, gli uffici del Settore Formazione-Lavoro e i Centri per l'Impiego della Provincia di Siena e possono essere scaricati dal sito www.bictoscanasud.it, oppure dal sito
www.impiego.provincia.siena.it - alle voci cerc@corsi. Alla domanda, da compilarsi sul modello unificato della Regione Toscana, dovrà essere allegata copia di un documento di riconoscimento e curriculum vitae.

Per informazioni e richiesta dei modelli di domanda è possibile contattare Eurobic Toscana Sud al numero 0577 995011 o al fax 0577 980217, dalle ore 9, alle 13,30 e dalle 14,30 alle 18, dal lunedì al venerdì. È possibile inoltre trovare informazioni sul sito www.bictoscanasud.it o scrivere a info@bictoscanasud.it



www.bictoscanasud.it
staff@bictoscanasud.it
.

Località Salceto, 121
53036 Poggibonsi
Siena - Italia
tel: +39 0577 995011
fax: +39 0577 980217

.

Il Suo indirizzo e-mail è stato reperito attraverso fonti di pubblico dominio o attraverso risposta ad e-mail da noi ricevuta o da Lei rilasciataci. Questo messaggio non può essere considerato SPAM poiché include la possibilità di essere rimosso da ulteriori invii di posta elettronica. Il titolare dei dati potrà richiederne in qualsiasi momento la conferma dell’esistenza, la modifica o cancellazione.

Se ritieni che questa e-mail non sia di tuo gradimento,
e non vuoi più ricevere notizie ed aggiornamenti da Eurobic Toscana Sud S.p.a. clicca QUI
oppure invia una e-mail con oggetto "NO NEWSLETTER" a news@bictoscanasud.it